Serie A2: Rapid 30 – Carrara 18

Serie A2
Rapid Nonantola – Carrara 30/18
Pt 14/10

Rapid: Bernardi, Ansaloni G., Valle 5, Kasa 10, Morselli 4, Ansaloni F. 1, Monzani 1, Serafini 2, Montanari G.3, Montanari M. 1, Manfredini 1, Chiesi, Dalolio, BenHania 2. ALL Montanari.

Carrara: Bisori, Tognetti, D’Angelo, Perfigli 1, Benedetti 4, Mazzanti 4, Poletti, Vanello 1, Lorenzini, Degiorgi, Frank 6, Caleuro 1, Meoni 1, Vezzoni. ALL. Del Monte.

Arbitri: Ambrosetti di Varese e Prandi di Brescia.

Esclusioni: Rapid 2 Carrara 4
Cartellino rosso diretto per Valle del Rapid al 50°
Rigori: Rapid 2/3 Carrara 0/1.

Quinta vittoria consecutiva per il Rapid Nonantola che supera il Carrara e si conferma in vetta alla classifica a punteggio pieno. Primo tempo all’insegna degli errori, tanti quelli ospiti ma tanti anche quelli nonantolani che avrebbero permesso al Rapid di andare al riposo con un margine ben maggiore, partenza sprint dei padroni di casa che fa ben sperare, a metà tempo la formazione di Montanari conduce sul 9/2, poi una serie incredibile di errori in fase di contropiede consente agli ospiti di recuperare terreno e di andare al riposo sul 14/10. Nella ripresa i primi dieci minuti sono sostanzialmente in equilibri con le due squadre che al quarantesimo transitano sul 19/15, nella seconda parte del tempo i nonantolani riprendono a macinare gioco e reti e nonostante un discutibile cartellino rosso diretto a Valle per fallo su un avversario in contropiede, il Rapid prende il largo 27/16 a cinque dalla fine per poi chiudere con un netto 30/18.